giovedì 25 aprile 2013

Parte 303 . 25 aprile 2013



Il manoscritto di sopravvivenza - parte 303 . 25 aprile 2013


La marea si è trasformata molto tempo fa, ma ancora, ci sono quelli sotto l'influenza, del pensare  che non stia succedendo niente affatto. Loro danno calci alla polvere, e si lamentano che tutto è ancora in una ferma posizione. Ma è veramente così? Sfidiamo tutti a dare un buon sguardo intorno a sè, e pensiamo che tutti vedano le tracce di questa corsa di energie in arrivo, su tutti i lati di sè. Non solo  si è uniti nel cuore con quelle anime che pensano allo stesso modo , in questo spazio, ma anche più lontano. Il vostro mondo si sta già muovendo al di là del livello di consapevolezza, che si potreva pensare fosse il limite per tutti, non come "aperta", mentre invece si ricevono questi nuovi messaggi energetici. Essi sono tutti in movimento, in qualche modo, e anche se alcuni di voi hanno difficoltà a vederli, ancora sta accadendo, ogni giorno.

Così ancora una volta il messaggio è lo stesso, ricordate di concentrare il vostro intento nella giusta direzione , e allora veramente vedrete i risultati. Non perché siete quello che farà che tutto questo cambiamento avvenga, ma perché anche voi, siete stati in molti modi influenzati dagli effetti della luce. Ricordare, che per eoni anche voi siete stati costretti, a guardare in questo muro di oscurità, in cui si era circondati su tutti i lati, e ora, quando quel muro impenetrabile è stato ridotto ad un cumulo di macerie, in tanti luoghi, alcuni di voi ancora insistono sul  tenere gli occhi su quelle porzioni di muro, come fossero ancora in piedi, come se niente fosse accaduto. E così vi sentite scoraggiati, e pensare che tutto questo lavoro, è stato inutile. Ma se siete disposti a dirigere la vostra focalizzazione, e nella maggior parte dei casi, solo per una frazione di pollice, anche voi vedrete che quello che una volta era un muro di fortezza apparentemente impenetrabile, ora è stato violato in tanti luoghi. E ora, anche voi potrete trovare un luogo, dove è così facile saltare sopra le macerie, e unirsi a quelli che già amoreggiano nei campi fuori.

Non diciamo questo per sgridarvi in ogni modo, ma solo per ricordarvi che il presente è in alcuni aspetti, forse già molto meglio di quello che alcuni hanno previsto, del futuro. Ma ancora una volta, è agli occhi di chi guarda, tra quelli che definiscono la "realtà". E così, se si sceglie di continuare a fissare il muro, poi il muro vi terrà affascinati, per molto tempo a venire davvero. Ma se si sceglie di spostare l'attenzione, e correre fuori, e unirsi a tutti quegli spiriti liberi che già assaporano l' aria dolce della libertà, nella vostra realtà  anche voi seguirete l'esempio. Così ancora una volta diciamo, siate attenti a ciò che vi attaccate , il collante che vi tiene ora, è molto forte in effetti. Quindi assicuratevi che vi lasciate la libertà di essere incollati alle parti più luminose di questo mondo, essi esistono, e sono sempre più luminose e più leggere di giorno in giorno .

E ricordate, le mura non cadranno più velocemente se vi ostinate a cercare di perforarlo, mettendo a fuoco tutto il vostro potere su di questi. Queste mura cadranno nel momento che andrete oltre loro. Quindi date a voi la libertà di fare proprio questo,  decidendo di rimanere rinchiusi dentro i resti di questa antica fortezza, si sta solo facendo risaltare questo molto più a lungo, e questo non vi aiuterà, né il resto del genere umano. Voi siete qui per rompere i muri, e lasciar andare la paura che ha contribuito a tenervi imprigionato, dietro di loro, e questo non si può fare senza non essere in grado di lasciare che queste mura, cadino dalla vostra attenzione. Quindi lasciate andare ogni pensiero di essere un ariete, che permeterà che questi ultimi pezzi di muratura vadano giù. In quanto non è il vostro ruolo, il vostro ruolo è quello di volare sopra queste mura, con le vostre belle ali della libertà, e il momento di prendere il volo, e sollevare sè stessi fuori da questi vecchi motivi,  farà sì che i muri intorno a voi si sbriciolino in polvere. E questo è l'unico modo per garantire che questo vecchio carcere, non rimarrà in piedi un momento di più, di quanto avrebbe dovuto.

E ' facile essere d'accordo con tutto questo, in linea di principio, ma come molti di voi hanno già accertato, abbiate fiducia in voi stessi sufficentemente per lasciare le proprie ali portarvi verso quei pascoli più verdi, ed è ben altra cosa. Ma non aspettate troppo tempo,  non perdete la gran parte del divertimento. In quanto non appena si arriva su quel lato, vi troverete circondati da tanto amore e risate, e si dimentica tutto di quel lungo periodo di detenzione, che si doveva sopportare. La vostra memoria sarà ripulita di tutta la costrizione, e non sprecherete un altro secondo, sul pensiero  su "che cosa se", o " perché l'ho fatto ", o " perché non prima ". Allora si inizierà di nuovo, e si concentrerà tutte le vostre energie sulla creazione, non sull'abbattervi o addirittura provare rimorso. Questo è quando si inizia da zero, e avrete tutti i colori dell'Universo, tra cui scegliere, quando si inizia a costruire la vostra propria prima immagine della vita, che state per cominciare a vivere.


Canalizzato da Aisha North


Traduzione: Mario

Nessun commento:

Posta un commento

E.T. contact meditation

Sirius